Telecamere IP Wireless

Le telecamere ip wireless sono divenute negli ultimi anni molto utilizzate nelle applicazioni di videosorveglianza dove risulta difficile l’installazione di ip camera con cavo e grazie alla loro flessibilità sono state in grado di ritagliarsi una propria fetta di mercato importante.
Le telecamere senza fili costituiscono una soluzione non solo flessibile ma anche rapida nell’installazione ed economica rispetto alle soluzioni  tradizionali, infatti non essendoci la necessità di stendere alcun cavo di comunicazione, in aree ampie come parcheggi o centri cittadini possono costituire un’ottima soluzione.
Le telecamere ip wireless offrono una soluzione indispensabile negli costruzioni antiche in cui è assolutamente vietato effettuare modifiche o   cambiamenti strutturali per installare cavi ethernet di uso comune nella videosorveglianza. Le telecamere ip senza fili hanno dimensioni solitamente   ridotte e integrano al loro interno un trasmettitore e un ricevitore wireless che si avvalgono di protocolli e frequenze standard.
Il funzionamento delle telecamere ip wireless è semplice da comprendere, infatti utilizzano sempre la tecnologia di rete ip ma effettuano la   comunicazione e la trasmissione delle immagini senza cavo ethernet ad un access point wireless ( nei casi più comuni di applicazioni domestiche   direttamente ad un router) che permette alla telecamera di collegarsi alla rete locale o internet in modo da poter effettuare l’accesso da una   qualsiasi postazione. Le caratteristiche delle telecamere ip wireless sono le stesse delle telecamere ip standard con cavo ethernet o PoE, infatti   sono spesso dotate di led IR per la visione notturna, di movimento verticale o orizzontale e zoom (nel caso delle PTZ), webserver interno per gestire   la comunicazione tramite diversi protocolli standard come FTP o HTTP ecc…
Le telecamere ip wireless integrano il supporto senza fili, nel caso invece si volesse trasformare una telecamera ip tradizionale in telecamera   wireless, è possibile utilizzare supporti come bridge wireless che collegate direttamente alla telecamera, essendo provviste di opportune   elettroniche interne di gestione del segnale e la sua trasmissione senza fili permettono di posizionare la telecamera nel punto di interesse e il   supporto wireless nella posizione migliore, dove il segnale per la trasmissione all’access point sia buono.
La gestione dell’accesso alle telecamere ip wireless è molto simile ad un qualsiasi altro dispositivo senza fili che utilizzi lo standard IEEE   802.11, infatti come accade con i router domestici per impedire l’accesso non autorizzato si utilizzano le tecnologie di sicurezza come WEP,   WPA/WPA2, oltre alla possibilità di abilitare eventuali altri parametri come nome utente e password, si possono abilitare i protocolli prima citati   per garantire l’accesso unicamente a persone autorizzate ed eventualmente crittografare i dati tramite il protocollo HTTPS.
Per quanto riguarda i software per le telecamere ip wireless, questi sono gli stessi utilizzati con le telecamere ip standard, infatti una volta   effettuata la connessione con la rete e ottenuto un indirizzo ip univoco per la telecamera, è possibile collegarsi ad essa come se vi fosse un cavo   di rete.